Buon Natale Lega 2014

Come ogni anno arriva il Natale con il suo carico di tradizioni e appuntamenti di festa che scandiscono queste fredde giornate.
Ma quest’anno la nostra bella amministrazione comunale ha voluto scaldare il Natale magentino con una azione molto discutibile.

Ci hanno regalato un bel presepe “diverso”. Via statuine e capanne di legno, via pastorelli e ambientazione. Nella fredda, grigia e tetra piazza Liberazione ( altro regalo di una vecchia amministrazione di sinistra) hanno piazzato 6 balle di fieno. Balle magistralmente dipinte poi da abili writers, ne diamo atto, creando una composizione diversa dal solito innovativa per certi punti di vista ma sicuramente decontestualizzata quasi a sembrare di essere stata parcheggiata lì perchè non si trovava alcun posto dove riporla.

A corollario dell’opera discutibile si è vista crescere l’attenzione dei cittadini, i quali sui social si sono lanciati in acrobazie da tastiera di ogni genere. E proprio durante tali esercizi acrobatici la Presidente del Consiglio Comunale Eleonora Preti ad un tratto esprime il fatto che il Presepe Diverso è opera completamente gratuita.

Ohibò, un’opera gratuita? nel mondo di oggi oramai dove anche la lealtà delle persone si misura in denaro ? Ci pareva strano. E infatti…

Mettendoci a cercare risaliamo al documento redatto dal Responsabile Servizi al cittadino che dichiara la spesa di 2632 Euro per la realizzazione dell’opera. La nostra sfiducia nel genere umano è salva, le persone hanno ancora un prezzo, e che prezzo dato che nella zona altre amministrazioni hanno dato in commessa la realizzazione di questi presepi o opere legate temi natalizi.

Insomma una amministrazione che impone e per imporre si arrampica sugli specchi vendendo opere come se fossero fatte da persone del territorio e a costo zero. La triste realtà è che non è realizzato da persone del territorio ma da ragazzi delle provincia di Lecco e il tutto non è affatto gratuito.

Dopo una settimana di silenzio ripartono all’attacco dando i numeri e i costi delle spese della passata amministrazione per eventi quali “Battaglia” e “Natale” peccato non fossero soldi del comune ma arrivassero da sponsorizzazioni per la promozione territoriale.

Piuttosto che ammettere la brutta figura si mordono la lingua dando la colpa a noi di avergliela strappata.

preti 1preti 2 Buon Natale dalla Sezione Lega Nord di Magenta

Lascia un Commento

Calendario
dicembre: 2018
L M M G V S D
« ott    
 12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31  
LA PADANIA
Archivio Articoli
Salvini A Magenta, contro le scellerate politiche migratorie
Maroni a Magenta
1996 Dichiarazione di Indipendenza
Miglio 1994