Contro l'assurda politica migratoria

La Lega Nord Sezione di Magenta insieme alla Provincia del Ticino, agli amici piemontesi, al Segretario Federale Matteo Salvini e ad altri tanti militanti e amici, scende in Piazza contro scelte scellerate che questo governo ha intrapreso verso le emergenze umanitarie del sud del Mondo.

128 Immigrati portati a Magenta in una struttura che era ad uso dei nostri poveri ma che per mancanza di fondi fu chiusa due anni fa.
Ad oggi non solo si sono trovati i soldi per riaprirla ma anche si è fatto tutto nell’arco di 48 ore, in barba alle lungaggini della burocrazia che ognuno di noi subisce ogni giorno.

Precisiamo che i 128 poveri ragazzi non hanno colpe, solo di trovarsi vittime di un sistema malato e FALSObuonista che li usa come merce scordandosi della loro dignità umana.

Noi gridiamo AIUTIAMOLI A CASA LORO! Noi siamo contro il sistema FALSObuonista perchè 300.000 euro al giorno per farli morire e dargli false speranze sono una vergogna!!!

I Commenti sono chiusi

Calendario
agosto: 2019
L M M G V S D
« ott    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
LA PADANIA
Archivio Articoli
Salvini A Magenta, contro le scellerate politiche migratorie
Maroni a Magenta
1996 Dichiarazione di Indipendenza
Miglio 1994